Il Ristorante e la sua Storia

Il Ristorante

 

Il San Marco Ristorante a Canelli, sul confine tra Langa e Monferrato, dove le colline sono più dolci e dove i vigneti di Moscato hanno trovato il clima ideale.

Da antica osteria con stallaggio che serviva all’inizio del secolo minestroni e zuppe calde, a ristorante raffinato, il San Marco è divenuto una tappa d’obbligo per buongustai e per chi, di questa terra, vuole carpirne i segreti più antichi: preziose ricette della tradizione monferrina sono in continua evoluzione nelle mani di Mariuccia Ferrero che sapientemente le ringiovanisce e le “ricrea” con grande successo.
La cantina invece, con più di 600 vini, è gestita con competenza e passione da Piercarlo Ferrero.

Piacevole, intimo ed elegantemente familiare, il San Marco Ristorante imbandisce con ricercatezza le sue tavole; i piatti, presentati con estrema cura, sono legati al territorio e alle stagioni: insalate di ovuli, tartufi, tajarin, agnolotti “del plin”, fonduta e finanziera sono accompagnati da profumato pane fatto in casa. Se ottima è la cucina, di vera eccezione sono i dolci, come il bunet di Langa, le composte di frutta e la piccola paticceria: proposte classiche interpretate con intuizione e fantasia.

Image

La Nostra Storia

“...di là dalle siepi si sentiva la vigna e si vedevano le canne: è questa la bellezza di Canelli. Sembra di essere lontano, in un paese diverso, e la collina non è più la collina, anche il cielo è più chiaro, come quando fa sole e piove insieme...”

- Cesare Pavese -

E’ ancora così Via Alba a Canelli; oggi come allora dietro le case si sente la vigna, e tra i tigli la collina ha il colore dell’uva bianca. Oggi come allora c’è il San Marco. Ai tempi di Pavese era un antico “ostu” con stallaggio, che prendeva il nome da una chiesetta nei pressi. Durante la festa del Santo evangelista le donne delle campagne vi andavano in pellegrinaggio per propiziare lo schiudersi dei “bigat”, i bachi da seta che portavano in seno. Oggi non c’è più la chiesetta, e nemmeno i “bigat”, ma c’è ancora il San Marco, e “l’arietta di vinacce di Moscato” che ogni tanto alita tra i tigli. E ci sono Mariuccia e Piercarlo, che con discrezione e perseveranza tengono viva la grande civiltà gastronomica di queste terre, ringiovanendola con amore quando necessario, e riscoprendola in molti casi sotto le contaminazioni e gli oblii.

Image
Inserisci i dati
Inserisci i dati
Inserisci i dati
Inserisci i dati
Invalid Input
Invalid Input
Inserisci i dati
Invalid Input
Valore non valido

Ristorante San Marco



Via Alba, 136 - Canelli - AT
Tel: +39 0141823544


Orari:

LUNEDI: chiuso
MARTEDì : chiuso

DA MERCOLEDI' A DOMENICA  A PRANZO

- pranzo dalle 12.00 alle 14.00
- cena dalle 19.30 alle 21.00




RICEVERETE CONFERMA DELLA PRENOTAZIONE